Rivoli diventerà Smart City con servizi finalizzati a dare impulso allo sviluppo digitale del territorio con l’obiettivo strategico dello sviluppo urbano sostenibile del territorio comunale con a fianco un partner tecnologico delle Pubbliche Amministrazioni mettendo a disposizione infrastrutture, applicazioni e soluzioni innovative per dare impulso al modello di “città intelligente”.

Le nuove tecnologie se studiate a favore del cittadino migliorano la qualità della vita delle persone e garantiscono all’Amministrazione un maggiore controllo del territorio.

Importante anche assicurare un accesso WiFi pubblico capillare ed un ambiente cloud open source in grado di ospitare e valorizzare il nuovo portale della città di Rivoli in grado di fornire informazioni sui Bandi Europei, sulle attività degli sportelli industria e agricoltura, sull’attività amministrativa e sulla promozione turistica, alimentato anche dai big data della rete mobile del partner tecnologico.

I servizi per dare impulso al modello di “città intelligente” legato anche ad un servizio di videosorveglianza cittadina con telecamere distribuite all’interno del perimetro cittadino.

In relazione anche al progetto “Sicurezza Partecipata” si lavorerà per introdurre un innovativo servizio che, avvalendosi dei dati rilevati dalla rete mobile, permetta il monitoraggio delle presenze e delle dinamiche di spostamento degli abitanti e dei visitatori della città. Queste informazioni, raccolte in maniera anonima e aggregate, consentono di ottimizzare le politiche dell’Amministrazione su settori-chiave della vita urbana quali trasporti pubblici, mobilità generale, attività produttive, urbanistica, lavori pubblici, accoglienza e promozione del turismo, difesa del territorio e governo di eventi di interesse pubblico.

Chi è abituato a viaggiare lo pretende ma purtroppo a Rivoli la copertura della rete Wi-FI è scarsa e poco potenziata. Diventa prioritario offrire ai cittadini rivolesi e a quanti frequentano la città per lavoro o per turismo il WI-FI gratuito almeno a 100 mega nelle zone ad alta frequentazione, utile anche per far condividere in tempo reale sui social le immagini di ciò che accade a Rivoli.

Nel percorso di avvicinamento tra i cittadini e l’amministrazione verrà potenziata un APP “Vivi Rivoli” su cui saranno caricati i servizi della città

Contattami

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti

Responsabile committente: il candidato -  Andrea Tragaioli L. 515/93